Un bando da 30 mln per le tecnologie marine

Un bando da 30 milioni di euro sulle tecnologie marine al via nelle prossime settimane con Horitecnologiemarinezon 2020:

E’ atteso infatti per l’autunno il lancio della prima call ERA-NET Cofund MarTERA, nell’ambito del programma Horizon 2020 e che nasce dalla collaborazione tra l’iniziativa europea congiunta JPI Oceans e il progetto MARTEC ERA-NET, concluso nel 2014.

Il banderà si concentra sull’innovazione e sullo sviluppo tecnologico verso una vasta gamma di applicazioni marittime e marine.

All’iniziativa aderiscono vari partner: Argentina, Biellorussia, Belgio, Danimarca, Francia, Irlanda, Italia, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna e Turchia.

La firma del grant agreement tra i partner di ERA-NET Cofund MarTERA e la Commissione Ue è prevista per il prossimo 24 settembre. Successivamente, tra ottobre e novembre, sarà lanciato il primo invito a presentare proposte del progetto.

Questi, nello specifico, i temi che verranno trattati:

Tecnologie marittime ecocompatibili
Sviluppo di nuovi materiali e strutture
Sensori, automazione, monitoraggio e osservazioni
Manufacturing avanzata e produzione
Sicurezza e protezione
Le risorse messe a disposizione ammontano a circa 30 milioni di euro, di cui 20 milioni di euro provenienti dai Paesi aderenti e 10 milioni di euro dalla Commissione Ue.

About The Author

ADD YOUR COMMENT